ATTRAverso L’Italia III edizione 2015

Attraverso logo4

I vincitori della terza edizione del
Concorso Internazionale di Poesia della Migrazione
“Attraverso l’Italia 2015”

La giuria del Concorso Internazionale di Poesia della Migrazione denominato “Attraverso l’Italia” si è riunita per decretare i vincitori della terza edizione. L’iniziativa è rivolta a immigrati o migranti maggiorenni di qualsiasi nazionalità che scrivono in lingua italiana. Hanno partecipato anche migranti italiani all’estero e alcuni italiani della diaspora con componimenti scritti in italiano.

Il concorso, a cura dell’Associazione Socio-Culturale “Logos-Contatto” e del “Musagete” – Istituto Culturale della Calabria e patrocinato dal Dipartimento di Lingue e Scienze dell’Educazione dell’Università della Calabria, è suddiviso in tre sezioni. La sezione riservata alla Poesia inedita in lingua italiana e quella destinata alla Poesia edita sono state annullate.

Discorso a parte merita la partecipazione al concorso dei detenuti che costituisce, con ogni evidenza, un’occasione in più per il loro pieno reintegro nella società civile; inoltre, la presenza, tra i numerosi scritti pervenuti, di testi che hanno mostrato esemplarmente come la sensibilità poetica dell’autore possa rendere manifesta l’indubbia armonia tra versi, sentimenti e tematiche espresse di volta in volta dagli autori costituisce, per la giuria, un elemento degno di essere sottolineato e premiato.

Per la sezione destinata alla Poesia inedita dal carcere, riservata a poeti detenuti, la giuria ha, dunque, ritenuto di premiare i seguenti componimenti:

Pazzia di Domenico Barranca;
Dentro di Monica Corda;
In-grata di Giuseppe Barreca.

Comunque degne di menzione speciale anche Tra memoria e sogno di Giambattista Scarfone, Un sogno e Venti e tormenti di Giuseppe Barreca, Toc…toc e L’odore di Alfiero Luciani, Cieli aperti di Monica Corda, Dentro di Elisa Mazzi e Rabbia d’innocenza di Giovanni Plastino.

I testi selezionati saranno pubblicati in uno dei prossimi numeri de «La Macchina Sognante», contenitore di scritture dal mondo, disponibile al seguente link: http://www.lamacchinasognante.com/. La giuria della terza edizione del Concorso Internazionale di Poesia della Migrazione è così composta: Teresa Caligiure (Università della Calabria), Fiorella De Rosa (Università della Calabria); Griselda Doka (Università della Calabria); Alessandro Gaudio (Università della Calabria); Flaviano Pisanelli (Università Paul Valéry – Montpellier 3); Maria Rossi (Università degli Studi di Napoli − L’Orientale); Bonifacio Vincenzi (Scrittore).

Rende, 4 maggio 2016

Per ulteriori informazioni si prega di contattare la segreteria del concorso ai seguenti recapiti:
Griselda Doka
, cell. 320.8886034, attraverso@outlook.it

This entry was posted on venerdì, maggio 6th, 2016 at 17:20 and is filed under Premi. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.